Australia-Spagna 0-3: Villa incanta e lascia le Furie Rosse tra le lacrime

di Salvatore Lavino (Maidirecalcio.com)

Piccola consolazione per gli uomini di Vicente Del Bosque che chiudono i loro deludenti Mondiali comunque con una vittoria. Australia-Spagna finisce infatti 0-2 per i campioni del mondo in carica che riescono a chiudere anzitempo la loro avventura in Coppa del Mondo trovando i 3 punti.

IL MATCH – Parte bene l’Australia, e non è una sorpresa viste le Furie Rosse spente di questa rassegna iridata. I Socceroos si affacciano dalle parti di Reina con un paio di incursioni pericolose, complice una difesa iberica poco lucida. La prima svolta della partita avviene al 20′ con Iniesta che pennella un assist perfetto per David Villa, sfortunato nel trovare in gran gol in volée trovandosi tra l’altro in fuorigioco. Tre minuti dopo è Jordi Alba a fallire l’appuntamento col gol grazie ad una bella respinta di pugni del portiere oceanico Ryan. Al 36′ pubblico in piedi ad applaudire David Villa: L’ormai ex Atletico Madrid, con le valige già pronte per Melbourne (e poi New York) segna l’1-0 con un fantastico colpo di tacco. Rete bellissima! Dopo altre tre occasioni per siglare il 2-0 termina il primo tempo.

SPAGNA FINALMENTE SU – Nella ripresa la parte iniziale vede la sostituzione dello stesso DavidVilla, “hombre del partido” assieme ad Andrès Iniesta: per l’ex Valencia si è trattato dell’ultima partita con la maglia della Spagna, in totale per lui 97 presenze e 58 gol. El Guaje lascia il campo in lacrime, Australia-Spagna è stata soprattutto la sua partita. La compagine guidata da Postecoglu si è spenta progressivamente già dopo 25 minuti non risultando mai pericolosa per gli uomini di Del Bosque, che trovano il 2-0 con Fernando Torres dopo un’altra apertura illuminante di Iniesta: per il centravanti del Chelsea una rete facile a due passi da Ryan. Ed all’82′ ecco il 3-0 con Juan Mata, ben imbeccato daFabregas sul secondo palo e che scrive il proprio nome sul tabellino dei marcatori infilando l’estremo difensore avversario sotto alle gambe. Australia-Spagna termina dunque 3-0 per gli iberici, ma ad andare ai quarti sono Olanda e Cile rispettivamente a 9 e 6 punti.

AUSTRALIA-SPAGNA 0-3 TABELLINO E PAGELLE

AUSTRALIA (4-1-4-1): Ryan 5; McGowan 5, Spiranovic 6, Wilkinson 5,5, Davidson 5,5; Jedinak 5; Leckie 5, McKay 5,5, Bozanic 4,5 (72′ Bresciano sv), Oar 5 (62′ Troisi 6); Taggart 4,5 (46′ Halloran 5). A disp.: Langerak, Galekovic, Vidosic, Luongo, Holland, Milligan, Wright, Troisi. All. Postecoglu

SPAGNA (4-3-3): Reina 6; Juanfran 6,5, Albiol 6, Sergio Ramos 5,5, Jordi Alba 6; Xabi Alonso 6, Iniesta 7,5, Koke 6; Cazorla 5,5 (680 Fabregas 6,5), Torres 6,5, Villa 8 (56′ Mata 7). A disp.: Casillas, De Gea, Piqué, Azpilicueta, Busquets, Xavi, Javi Martinez, David Silva, Pedro, Diego Costa. All. Del Bosque

MARCATORI: 36′ Villa, 69′ Torres, 82′ Mata

AMMONITI: Sergio Ramos (S)

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online