Ballottaggio a Nola, 28665 al voto: si sceglie tra Biancardi e Vitale

STEMMANOLANOLA- Urne aperte dalle 7 alle 23 a Nola dove si voterà per il secondo turno delle Comunali. La scelta al ballottaggio è tra Geremia Biancardi- sindaco uscente- e Domenico Vitale- che si è apparentato con Arturo Cutolo e Maria Franca Tripaldi. Sono 28665 gli aventi diritto al voto (13749 maschi e 14916 femmine) che potranno scegliere tra i due contendenti esprimendo la preferenza in  uno dei 38 seggi.  La composizione del seggio, fatti salvi i provvedimenti sostitutivi intervenuti per sopraggiunti gravi impedimenti, resta immutata. Resta tuttavia ferma la facoltà per i delegati delle liste di designare nuovi rappresentanti di lista, in sostituzione di quelli designati in occasione del primo turno di voto. Nei seggi presso i quali, in occasione del primo turno di votazione, non erano stati designati rappresentanti di lista, la designazione può comunque essere effettuata per la prima volta in occasione del turno di ballottaggio, comunicandola entro il venerdì precedente la votazione al Segretario del Comune, oppure con comunicazione ai presidenti di seggio il sabato pomeriggio, o la domenica mattina, purché prima dell’inizio della votazione. A sezioni elettorali chiuse inizieranno le operazioni di scrutinio. Nel corso della notte dovrà essere già noto il nome del nuovo primo cittadino.   Le modalità di voto ovviamente sono diverse. Non serve più la preferenza per i candidati, i votanti si troveranno sulla scheda solo i nomi dei due aspiranti primi cittadini con sotto i simboli delle liste collegate: il voto si esprime tracciando un segno sul rettangolo dentro il quale è scritto il nome del candidato prescelto. Al secondo turno  viene eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti e non è previsto il voto alla lista. Per stabilire la composizione del consiglio si tiene conto dei risultati elettorali del primo turno e del risultato numerico ottenuto dal candidato sindaco al secondo turno.   Al primo turno Geremia Biancardi ha avuto il 43,83% con 9.982 preferenze. Vitale il 22,83% con 5.099 suffragi. Terzo posto per l’altro avvocato e unica donna candidata a sindaco Maria Franca Tripaldi che ha ottenuto il 15,06% (3431 preferenze), quarto Arturo Cutolo con il 13,35% e 3018 preferenze. L’affluenza a Nola è stata dell’81,62 %. Oltre alla città dei gigli, affronteranno il secondo turno altre 14 comunità campane: Ariano Irpino, Casal di Principe, Castel Volturno, Marigliano, Somma Vesuviana, Torre del Greco, Baronissi, Pagani, Sarno, Nocera Superiore, Sant’Anastasia, Montoro, Pompei.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com