Biancardi bis, festa in piazza tra fuochi e carri. Sindaco all’attacco: Via furfanti e pseudo-politici- FOTO VIDEO

NOLA- Vince e passa subito all’attacco Geremia Biancardi, rieletto sindaco di Nola. In piazza Duomo, nella notte, festeggia coi colleghi della coalizione ed i simpatizzanti e lancia i suoi primi dardi da neo-sindaco bis: “Grazie Nola, continueremo il nostro percorso di legalità, di trasparenza e di cose da fare soprattutto ora che abbiamo liberato il Comune dai furfanti e anche da qualche pseudo politico territoriale che voleva mettere le mani sul territorio”.

Poi è proseguita la festa, animata dal “carro” musicale del candidato Enzo De Lucia, già vicesindaco e riconfermatosi con Cinzia Trinchese campione di preferenze al primo turno. Musica, fuochi di artificio, cori da stadio e bandiere di Forza Italia in piazza Duomo trasformatasi per una notte nel simbolo della roccaforte fino ad ora inespugnabile del partito di Berlusconi. In piazza anche Paolo Russo, arrivato da Visciano dove aveva premiato il vincitore del Cortifestival Carpine D’Argento.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online