Cento euro ai carabinieri per chiudere un occhio, 39enne finisce ai domiciliari

carabinieri_postocontrolloSAN GIUSEPPE VESUVIANO- Ii carabinieri della locale stazione hanno arrestato per istigazione alla corruzione Linfa Jin, 39 anni, cinese, residente a Terzigno. L’uomo è stato notato nel centro cittadino alla guida della sua auto, una Passat, in atteggiamento sospetto, dai militari dell’Arma che lo hanno fermato per controlli, accertando che l’autovettura era già sottoposta a sequestro amministrativo e l’uomo guidava senza allacciare le cinture di sicurezza. Durante la contestazione delle sanzioni amministrative, i 2 carabinieri venivano più volte avvicinati dal 39enne che gli offriva, ripetutamente, 100 euro per evitare le dovute conseguenze, venendo subito arrestato e il denaro sequestrato. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari. 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online