Coltellate all’amico, 14enne arrestato dopo regolamento di conti

ACERRA- I carabinieri della stazione di Acerra hanno arrestato un 14enne, studente, incensurato con l’accusa di tentato omicidio. I militari lo hanno bloccato nei pressi di piazza Guido Rossa mentre scappava immediatamente dopo che, al culmine di una lite per futili motivi, aveva ferito con un coltello un 21enne, anche lui di Acerra, incensurato. La vittima è stata subito medicata alla clinica Villa dei Fiori per ferite da taglio alla coscia sinistra e alla coscia destra, guaribili in 15 giorni ed è attualmente ricoverato in osservazione. Il coltello per il momento non è stato ancora recuperato. Il quattordicenne che ha ferito il giovane è stato invece accompagnato nel centro di prima accoglienza per minori in viale Colli Aminei, a Napoli. 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online