Incidente via San Massimo a Nola, l’appello della madre del giovane ferito: chi ha visto ci aiuti

NOLA- Migliorano le condizioni del diciottenne rimasto coinvolto in un incidente stradale all’incrocio tra via San Massimo e via De Sena a Nola. Il ragazzo, tuttora ricoverato e tenuto sotto osservazione, ha riportato una ferita al braccio sinistro ma resta in ospedale per scongiurare traumi interni. Le sue condizioni sono comunque buone nonostante il terribile sinistro che lo ha visto protagonista. Intorno alle 12,40 di ieri era a bordo della sua Fiat Panda quando, arrivato al pericoloso incrocio,  un’altra vettura non avrebbe rispettato lo stop ed avrebbe colpito la Panda nella parte posteriore destra. Il violento urto ha fatto perdere stabilità all’utilitaria che si è quindi capovolta come mostrano le immagini pubblicate ieri dal giornalelocale. La madre lancia un appello attraverso il nostro quotidiano on line: “Dalle prime indagini risulta che l’auto investitrice non abbia rispettato lo stop, lancio un appello a chi ha visto e può testimoniare quanto accaduto ieri all’incrocio di via De Sena. Chi era presente e può fornire elementi utili può contattarmi anche attraverso il giornalelocale”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com