Lite in cucina, moglie accoltella il marito: lui è in ospedale, lei in carcere

ospedaleCASERTA- I carabinieri hanno arrestato J. C. O. L., 30 anni, di nazionalità nigeriana. A lei si è arrivati dopo che un 34enne nigeriano, suo marito,  è stato ricoverato in prognosi riservata, all’sspedale di Aversa, con ferite da taglio all’addome. Le indagini hanno permesso accertare che l’uomo, poco prima, nel corso di una lite avuta con la donna, moglie convivente, avvenuta all’interno della loro abitazione, era stato da questa aggredito con un coltello da cucina, poi sottoposto a sequestro, colpendolo all’addome. L’uomo è stato sottoposto ad intervento chirurgico. L’arrestata è stata condotta presso il carcere di Pozzuoli.

Print Friendly, PDF & Email