Marchionne impiccato dinanzi la Fiat di Nola: macabra protesta degli operai- FOTO

NOLA- Protesta choc dinanzi il polo logistico Fiat di Nola. Qui gli operai da qualche ora hanno inscenato una protesta arrivando ad impiccare dinanzi la fabbrica e poi dinanzi la sede Rai di Napoli un manichino che ha il volto di Sergio marchionne, amministratore delegato dell’azienda automobilistica torinese. “La protesta  è cominciata fuori il reparto fantasma di Nola- scrivono i manifestanti-  una delegazione si è sposata fuori la sede Rai di Fuorigrotta dopo l’ennesima censura subita e dopo le continue e forti pressioni della polizia,comandata dalla stessa Fiat”. Gli operai chiedono il reintegro dei lavoratori (sono 316) della Fiat di Nola a Pomigliano.

 

Guarda le foto:

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online