venerdì, Luglio 19, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Sesso rumoroso vicino casa della nonna, 22enne accoltellato dopo il rimprovero agli amici

CAIVANO- Questa notte i carabinieri della compagnia di Casoria hanno arrestato per tentato omicidio Francesco Affinito.  19 anni, residente a Caivano, incensurato.
I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Casoria sono intervenuti verso le 21 in via delle rose di Caivano dove un ragazzo era stato ferito durante una lite scoppiata per motivi che in quel momento non erano stati precisati. Il giovane ha ricevuto una coltellata alla schiena ed è ora ricoverato al Cardarelli ma non è in peircolo di vita. 
I carabinieri hanno poi accertato che il 19enne che verso le 21.00 al culmine di una lite scoppiata per futili motivi aveva ferito M. D., un suo amico 22enne: poco prima la mamma della vittima aveva rimproverato 2 amici di Affinito, un ragazzo e una ragazza che amoreggiavano “troppo appassionatamente” nei pressi della casa della nonna di Affinito, nella quale erano stati invitati a cena. L’arma usata, un coltello con lama di 12 centimetri, e’ stata rinvenuta e sequestrata nei pressi della casa di Affinito. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di napoli-poggioreale.
Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com