Si tuffa ma non sa nuotare e amici pensano a uno scherzo, 15enne grave

AVELLINO – Un ragazzo di 15 anni è in gravi condizioni dopo essere caduto in piscina, a Fontanarosa, dove stava trascorrendo la giornata con un gruppo di amici. Il ragazzo, albanese, pur non sapendo nuotare, si è tuffato nel punto più profondo per recuperare il pallone con il quale stavano giocando. Le sue richieste di aiuto all’inizio sono state scambiate per uno scherzo: quando è scomparso sul fondo gli amici si sono lanciati in acqua. I soccorsi sono stati difficili e lunghi. (ANSA)

Print Friendly, PDF & Email