Torna in Campania dopo 50 anni e rimane ferita in una sparatoria, 80enne in ospedale

TERZIGNO- Torna in Campania dopo cinquanta anni e finisce in una sparatoria. Per nulla un bel rientro per una signora di 80 anni che a Terzigno, al rientro da una funerale, è rimasta coinvolta in un conflitto a fuoco in località Boccia. Un proiettile l’ha raggiunta alla spalla e per questo è stata ricoverata presso la clinica Santa Lucia di San Giuseppe Vesuviano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com