Ventenne ricoverata a Nola con ferite da taglio: “Mi sono accoltellata da sola”. Ma è giallo

coltello2NOLA- Una lite familiare finisce a coltellate. Ad autoinfliggersi i fendenti è stata però una ventenne ucraina residente a Baiano che questa notte è stata ricoverata all’Ospedale di Nola con evidenti ma lievi tagli al torace ed alle braccia. La ragazza ha spiegato, solo dopo molte insistenze, che quelle coltellate se le era inflitte da sola al culmine di un litigio coi genitori. ha poi dovuto raccontare l’accaduto ai carabinieri di Baiano che stanno verificando la sua versione dei fatti. La giovane non è in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com