Roccarainola, Centrella presidente del Museo civico D’Avanzo

Carmine Centrella

Carmine Centrella

ROCCARAINOLA- E’ il fiore all’occhiello del paese. Il Museo civico “Luigi D’Avanzo” raccoglie le testimonianze storiche ed artistiche di Rocca e da oggi ha un nuovo presidente. Il Consiglio comunale ha infatti approvato il passaggio di testimone, l’ex presidente Domenico Capolongo verrà sostituito al vertice del Consiglio di amministrazione da Carmine Centrella. Al suo fianco, quali componenti del Cda, Annamaria Covone ed Adele Cassese. Resta invece presidente onorario l’ingegnere Domenico Capolongo, cui va riconosciuto di essere stato colui che molto ha lavorato per la creazione e lo sviluppo dell’Antiquarium rocchese. Istituzione permanente senza scopo di lucro, il Museo civico è nato sulla carta nel 2009 ed è stato inaugurato nel giugno del 2010 ed intitolato allo storico locale Luigi D’Avanzo. Alimentato dall’entusiasmo delle associazioni locali, è stato l’ente propulsore di molteplici iniziative volte soprattutto alla salvaguardia ed alla conversazione delle opere di interesse storico culturale di cui il paese è ricco. Tra le iniziative di maggiore interesse sicuramente la convenzione con l’Università Suor Orsola Benincasa e il St. John College presso l’University of Oxford per gli studi sul prezioso sito archeologico di Cammarano, dal quale poi è emersa una antica necropoli. Moltissime le iniziative culturali organizzate nei suoi cinque anni di vita, forse la più importante è stata il censimento delle opere d’arte presenti nella cittadina.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online