Erano il terrore dei pendolari, arrestati rapinatori del treno: sono 3 fratelli

rapina_copiaACERRA- Nel corso del mese di luglio c’è stata una forte recrudescenza di rapine perpetrate a bordo treno in danno, prevalentemente, di giovani studenti. In particolare l’attenzione dei poliziotti  si è concentrata su tre episodi verificatisi a bordo di treni metropolitani con tratta Campi Flegrei – Caserta  che avevano suscitato  molto allarme tra i pendolari che quotidianamente viaggiano su tale tratte  ; a bordo di tali convogli si sono infatti verificati , dal 18 luglio , alcune  rapine a mano armata consumate da tre giovani di cui uno armato di coltello a scatto che dopo aver commesso i delitti, scendevano alla stazione di Acerra. Sono stati predisposti quindi articolati servizi dagli agenti della squadra investigativa  volti alla identificazione degli autori dei fatti avendo avuto anche notizia dei tratti somatici e di particolari fisici degli autori ( in particolare tatuaggi ben visibili) .

I servizi predisposti davano i loro frutti nel pomeriggio di ieri, allorquando i poliziotti procedevano al fermo di due giovani aventi le caratteristiche somatiche  corrispondenti a quelle dei presunti autori delle rapine ; i due, fratelli, appena sottoposti a controllo ammettevano di essere loro stessi gli autori delle rapine e fornivano anche indicazioni per il rintraccio del terzo fratello anch’egli componente della gang che veniva  rintracciato presso la propria abitazione di Acerra. I tre sono stati sottoposti ad individuazione di persona e  riconosciuti senza alcun dubbio da due denunzianti quali autori delle rapine perpetrate in loro danno ; in un marsupio di uno dei tre fratelli veniva anche rinvenuto e sequestrato il coltello utilizzato per commettere le rapine. I tre fratelli, Danilo Pierroo di 20 anni ; Gaetano  Pierro21enne  e Antonio Pierro 24enne  tutti acerrani, sono stati sottoposti a fermo di P.G. per il reato di rapina aggravata e continuata ed associati presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online