Ferito per uno scooter, Giacomo riconosce i rapinatori: due arresti

Giacomo gentile

Giacomo gentile

MARIGLIANO- Due arresti per il ferimento di Giacomo Gentile. Si tratta di un 19enne ed un 18enne napoletani che il ragazzo di Marigliano avrebbe riconosciuto come autori del raid dopo il quale fu ferito con colpi di pistola. I due presunti rapinatori, entrambi pregiudicati, sono stati sottoposti a fermo per tentata rapina aggravata, tentato omicidio, porto e detenzione abusiva di arma. LO scorso venerdì notte avrebbero cercato di rapinare Gentile per sottrargli il T-Max, non esitando a sparare dopo che il giovane aveva reagito. Giacomo Gentile è tuttora ricoverato presso l’ospedale Loreto Mare di Napoli, ma non è in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online