Il volume della tv è troppo alto, scatta la rissa tra vicini di casa: 7 denunciati

ERCOLANO- Nella tarda serata di ieri i carabinieri della tenenza di Ercolano sono intervenuti in via Trentola per una rissa in atto tra svariate persone che si stavano azzuffando anche con l’uso di oggetti contundenti. Sul posto i militari dell’Arma, solo con rinforzi fatti giungere rapidamente, sono riusciti a bloccare ben 6 persone che si stavano picchiando (2 carabinieri hanno riportato contusioni guaribili in pochi giorni). I rissanti sono risultati essere componenti di due famiglie e sono stati denunciati perché ritenuti responsabili, a vario titolo, di rissa aggravata e di resistenza e lesioni a pubblici ufficiali e danneggiamento. Durante le prime indagini e’ stato accertato che uno dei denunciati per futili motivi di vicinato (volume del televisore troppo alto) aveva danneggiato la porta d’ingresso della casa di una donna e lanciato acido contro questa e la sorella giunta in difesa della congiunta, innescando cosi’ la furiosa lite tra le due famiglie con 6 persone che si erano colpite, anche con bastoni di legno. Tutti hanno riportato contusioni guaribili dai 2 ai 4 giorni.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online