Piantagioni di cannabis in casa, carabinieri sequestrano 110 piante: arrestato 63enne

 

Foto generica

Foto generica

 SOMMA VESUVIANA- I carabinieri della stazione di Somma Vesuviana hanno arrestato Giuseppe Esposito, 63enne incensurato, con l’accusa di coltivazione e di detenzione di stupefacente. I militari dell’Arma nel corso di perquisizioni, personale e domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato 110 piante di cannabis indica dell’altezza di circa 1,5 metri e peso complessivo di 40 chilogrammi coltivate su un appezzamento di terreno attiguo all’abitazione di Esposito nonché 80 grammi di marijuana essiccata e pronta per il confezionamento in bustine. L’arrestato e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari.
 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online