Bagno dopo pic-nic, annega a 15 anni nel fiume Calore

SALERNO – Un ragazzo di 15 anni, Emanuele Esposito, di Castel Volturno, è annegato nel fiume Calore a Castelcivita, nel Cilento. Il ragazzo era con i familiari in località Pietra Tonda per un picnic ed ha deciso di fare il bagno ma è stato perso di vista dai familiari, che hanno dato l’ allarme ai carabinieri. Uno di essi lo ha individuato ed i Vigili del fuoco lo hanno recuperato sul fondo del fiume. In elicottero è stato portato all’ospedale di Battipaglia dove però è giunto morto. (ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online