Donna aggredita dal marito con mazza da baseball, è in fin di vita

ambulanzaCASERTA – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un uomo o a Santa Maria Capua Vetere ritenuto responsabile del reato di lesioni personali aggravate. L’uomo, sulla base degli elementi di indagine emersi, è risultato aver aggredito, all’interno della propria abitazione con una mazza da baseball, la moglie convivente procurandole gravi lesioni. Il personale del servizio 118, intervenuto subito dopo l’accaduto, ha trasportato la donna presso l’ospedale civile di Caserta, dove si trova tuttora ricoverata, in prognosi riservata ed in pericolo di vita per i gravi traumi e le lesioni subite alla testa ed alle mani. L’arrestato, invece, attivamente ricercato, dopo poche ore , si è presentato in caserma dove è stato arrestato e portato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. (adnkronos)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online