Giovanni non ce l’ha fatta, è morto l’operaio 27enne caduto da una scala

Giovanni Iovino

Giovanni Iovino

NOLA- Hanno lottato, hanno pregato. Tutti i giorni, mani giunte e pensiero alla misericordia divina. Alla fine però hanno dovuto accettare la tragica realtà. Giovanni Iovino, l’operaio 27enne papà da due mesi caduto da una scala il mese scorso mentre compiva dei lavori, è morto oggi all’ospedale San Leonardo di Salerno. Giovanni lascia la giovanissima compagna ed una bimba appena nata. Un destino infelice, per lui si era mobilitata tutta Nola e alcune settimane fa era stata anche organizzata una fiaccolata di solidarietà presso il rione gescal in cui viveva con la  sua famiglia. Giovanni è l’ennesima vittima delle tragedie sul lavoro, la terza nel Nolano in pochi mesi. Sulla sua morte indaga la Procura di Nola.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online