Piano sociale, dalla regione arrivano 412mila euro

NOLA- Ammontano a  412mila euro i finanziamenti destinati all’ambito sociale 23, di cui fa parte l’area nolana. Con decreto numero 764 dello scorso 5 agosto, la Regione Campania ha effettuato il riparto del fondo sociale regionale tra gli ambiti delle cinque province. La Regione ha a sua volta ripartito il fondo nazionale messo a disposizione dal Ministero del lavoro. In tutto 23milioni di euro ripartiti in base al numero di abitanti ed alla superficie totale del territorio.

L’ambito N11 comprende 14 comuni, ovvero  Camposano, Carbonara di Nola, Casamarciano, Cicciano, Cimitile, Comiziano, Liveri, Nola, Roccarainola, San Paolo Bel Sito, Saviano, Scisciano, Tufino e Visciano. Le finalità e gli obiettivi dell’Ambito vengono definite attraverso il Piano Sociale di Zona. Quest’ultimo promuove i servizi socio assistenziali finalizzati “al benessere di tutta la comunità ed in particolare ed soggetti più svantaggiati”. I 412mila euro stanziati per l’ambito dovranno essere utilizzati dopo la programmazione delle attività che riguardano soprattutto la rete assistenziale, l’assistenza domiciliare, le case famiglia, i servizi per l’infanzia e per la terza età.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com