Rapinano adolescenti con coltello a piazza Garibaldi, 3 arresti

NAPOLI- Gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno arrestato tre giovani , di cui uno minore, autori di una rapina violenta  consumata ai danni di due minorenni lungo il binario “1” della  stazione metropolitana di Napoli Piazza Garibaldi. Grazie al tempestivo intervento degli operatori di Polizia ed alle dettagliate descrizioni fornite dalle vittime, minacciate con un coltello a serramanico di grosse dimensioni, è stato possibile identificare gli autori che appena dopo aver consumato la rapina si erano recati presso alcuni cittadini stranieri nordafricani, in corso di identificazione, dediti alla ricettazione e che avevano comprato i due cellulari rapinati, un Samsung SII ed un I Phone 5, per la somma di 100 euro. La somma veniva ritrovata  addosso ad uno dei tre rapinatori, oltre ad altr i40 euro sempre provento della rapina che sono stati restituiti alle vittime. Nella parti intime di uno dei tre giovani arrestati, Ferriero, è stato  rinvenuto il coltello utilizzato per la consumazione del delitto

I tre arrestati sono Antimo Russo, 24 anni,  Giuseppe Ferriero, 20 anni,  e L.S., 15enne,  tutti  di Sant’Arpino.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online