Sesso a tre negli scavi di Pompei, denunciati un francese e due italiane

POMPEI- Sesso a tre tra gli scavi di Pompei. L’ennesima storia grottesca arriva dal sito archeologico più importante del mondo. Tre persone, un francese e due italiane di età compresa tra i 23 ed i 27 anni, sono stati denunciati: il gruppetto ha scavalcato il cancello di ingresso agli scavi e, come riporta “Il Mattino”, hanno raggiunto le Terme Suburbane, sito pieno di immagini erotiche. Qui avrebbero iniziato il loro incontro a luci rosse, ma sono stati bloccati dalla polizia che li ha denunciati per violazione di proprietà. Il loro piano era di incarnare le immagini erotiche degli affreschi dando vita ad un triangolo sessuale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online