Libertas Cicciano sfida Rione Fellino, l’amichevole delle matricole

asd libertas cicciano (1) logo progetto 11COMIZIANO (Saverio Quatrano) – La nuova stagione calcistica dilettantistica, ha avuto inizio a metà settembre con i campionati di Eccellenza e Promozione e il Nolano è ben rappresentato da quattro squadre nel campionato di promozione: Nola, Cimitile e San Vitaliano nel girone A  e il Cicciano nel girone C.  Ad ottobre inizieranno anche i campionati di prima, seconda e terza categoria, e il nostro territorio potrà contare su due nuove squadre: La Libertas Cicciano che partirà dalla terza categoria e la Pro undici Rione Fellino che avendo acquisito il titolo sportivo della Virtus Angioina disputerà il campionato di seconda categoria. La Libertas  sarà di fatto la seconda squadra di Cicciano, mentre la Pro 11 rappresenterà il quartiere Rione Fellino di Roccarainola  Entrambe le formazioni  da poco più di due settimane hanno iniziato la loro preparazione presso lo stadio comunale di Comiziano : la Pro Rione  Fellino agli ordini di mister Antonio De Sarno e la Libertas Cicciano  guidata dal tecnico Antonio Napolitano. Le due squadre, oltre ad essere accomunate dal fatto di essere nate nello stesso anno, avranno in comune almeno per questa stagione lo stadio che ospiterà le gare interne : il comunale di Comiziano. Se  per la formazione del Rione Fellino la scelta era quasi obbligata , considerando che nel Rione Fellino di Roccarainola non esiste una strutta come quella di Comiziano, desta sicuramente più scalpore la decisione della società della Libertas di non giocare al Magnotti di Cicciano. Nei prossimi giorni la neonata società ciccianese terrà una conferenza stampa di presentazione della squadra,  dove verrà anche spiegato il perché del trasferimento a Comiziano.  Intanto oggi pomeriggio alle ore 15, i gialloblu(Pro undici Rione Fellino) e i rossoblu (Libertas Cicciano)si sfideranno in un’amichevole precampionato  e ovviamente il luogo dell’incontro non poteva che essere il comunale di Comiziano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online