Primo giorno di scuola, mamme in rivolta a Nola: erba alta e rifiuti accolgono i nostri piccoli FOTO

NOLA- Primo giorno di scuola difficile per le mamme degli alunni del plesso Cerchio d’Oro presso la scuola media Giordano Bruno. Una di loro scrive al giornalelocale.it per segnalare la condizione della scuola: “Stamattina primo giorno di scuola (evidenzio che negli altri comuni la scuola inizierà il 15, ergo si suppone che il nostro Comune abbia fatto almeno il minimo indispensabile per accogliere i bambini a scuola, se si inizia con tre giorni di anticipo), i viali e le aree predisposte all’accoglienza dei bambini era invase da erbacce alte più di un metro oltre a vari tipi di spazzatura. Con il finire dell’anno scolastico nulla è stato fatto ed ancora oggi che ne è iniziato uno nuovo i nostri bambini sono costretti a studiare nel degrado più profondo”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online