Raptus di follia, accoltella vicino dopo lite: pensionato arrestato

CASORIA- Ha accoltellato il vicino di casa perché si odiavano da tanto tempo. Un pensionato di Arpino di Casoria ha messo fine così a rancori accumulati e mai sopiti. Alla fine dell’ennesimo diverbio, ha preso un coltello e si è scagliato contro un 36enne napoletano ferendolo al collo, alle mani ed all’addome. La vittima è stata trasportata all’ospedale San Giovanni Bosco per ferite che per i medici guariranno entro 20 giorni. Il suo aggressore, il  63enne Romeo Romano di Casoria, sono scattati gli arresti domiciliari.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online