Tragedia tornado, domani i funerali nell’hangar dell’aerobase di Ghedi

NOLA- I funerali dei quattro piloti dell’Aeronautica militare morti nello scontro tra Tornado si svolgeranno domani, martedì 2 settembe, presso nell’hangar del 156° stormo di stanza nell’aero base del Comune del Bresciano. Ai funerali dovrebbe partecipare anche una rappresentanza del Comune di Nola, il Comune di nascita di Paolo Franzese, capitano navigatore morto insieme ai colleghi Alessandro Dotto, Giuseppe Palmintieri e Mariangela Valentini (quest’ultima con lui nel jet).

La comunità di Ghedi ha fortemente voluto la celebrazione dei funerali presso l’aerobase e non nel duomo di Brescia come inizialmente si era detto, per consentire alla cittadinanza, stanti i vincoli derivanti dal fatto di trovarsi in zona militare, di partecipare.

Le quattro salme sono partite questa mattina da Ascoli Piceno, salutata da un picchetto d’onore. Poi i feretri, come scrive Brescia oggi, verranno portati a spalla ognuno da sei soldati. Dopo la benedizione e un breve momento di raccoglimento, il corteo funebre raggiungerà l’aeroporto di Falconara Marittima, nei pressi di Ancona, dove è in programma un’altra breve cerimonia. In seguito un aereo militare riporterà alla base di Ghedi i quattro giovani ufficiali del 6° Stormo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online