Acerra, sequestrata discarica abusiva di calcinacci e sanitari

ACERRA- I carabinieri della stazione di Acerra hanno denunciato per abbandono incontrollato di rifiuti speciali non pericoli un 56enne del posto. Durante un servizio di contrasto a reati ambientali i militari hanno controllato la ditta edile del 56enne il quale aveva sversato materiale di risulta (calcinacci, mattonelle e sanitari) in un area di pertinenza dell’impresa. L’area, di circa 100 metro quadri, è stata sequestrata in attesa dell’intervento di personale dell’Arpac per lo smaltimento.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online