Acqua salata, sindaci del Nolano in delegazione da Gori: basta aumenti

NOLA- Le ultime bollette che la Gori S.p.A. ha inviato hanno provocato non poche perplessità nei consumatori. Il Commissario Straordinario dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano con propria delibera 43 del 30 giugno 2014, ha quantificato “l’importo delle partite pregresse relative al periodo ante 2012 stabilendone il recupero in 4 rate” e fatturazione riguardante il 50% dei “conguagli tariffari relativi al periodo ante 2012″.

I sindaci di Mariglianella, Camposano, Nola, Volla, Brusciano e Saviano si faranno portavoce presso la società che gestisce il servizio idrico integrato  di “perplessità e richieste di chiarimenti della cittadinanza rispetto all’invio  di bollette riguardanti il “Recupero partite pregresse – conguagli tariffari relativi al periodo ante 2012” che in alcuni casi superano anche i 300,00 euro che vanno a pesare sugli esigui bilanci familiari in tempi già così difficili di generale crisi economica”. L’appuntamento è per oggi alle 11 nella sede della spa.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online