Carabinieri scoprono libro-mastro dello spaccio, scattano le manette per 9 persone

TORRE ANNUNZIATA- I Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP del Tribunale torrese  a carico di altrettanti soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e di spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, usura e falso in atto pubblico.
Le indagini, coordinate dalle Procura di Torre Annunziata, sono state avviate in seguito al rinvenimento in un’abitazione del vesuviano di un ingente quantitativo di marijuana e di un libro mastro riportante annotazione di quantitativi dello stesso stupefacente, soprattutto del tipo Skunk ed Amnesia, la micidiale marijuana imbevuta nei residui di eroina. Tra gli indagati figura un cugino del capo del clan camorristico dei “Gallo-Pisielli” di Torre Annunziata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online