Contrabbando, sequestrate 3,8 tonnellate di sigarette: arrestate 7 persone

NAPOLI- Nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione generale e di controllo economico del territorio disposta dal comando provinciale della guardia di finanza di Napoli, sono stati intensificati i servizi tesi al contrasto del recrudescente fenomeno del contrabbando di sigarette. In tale contesto, Finanzieri del gruppo pronto impiego Napoli hanno individuato, nei pressi di via De Roberto – zona

industriale di Napoli est – un capannone industriale in disuso, utilizzato quale deposito clandestino di sigarette di contrabbando. All’interno della struttura sono stati sorpresi, in flagranza di reato, sette soggetti intenti a caricare le “bionde” su altrettanti mezzi di trasporto ivi parcheggiati.  I sette responsabili, con precedenti specifici, sono stati tratti in arresto e posti a disposizione della locale autorità giudiziaria, mentre sono stati sottoposti a sequestro il capannone industriale, gli automezzi nonché  il tabacco lavorato esterno di contrabbando, il cui valore è stimato in oltre mezzo milione di euro, con tributi doganali evasi per oltre 400 mila euro.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online