Falsificò sentenza, condannata avvocatessa del foro di Nola

toga_avvocatoNOLA- Falso e truffa, avvocatessa del foro di Nola condannata a Livorno. E.D.V. è stata condannata a due anni e mezzo con le accuse di falso e truffa e ad un anno di interdizione dalla professione: secondo i giudici toscani avrebbe falsificato una sentenza di risarcimento per un sinistro stradale.

Secondo quanto riporta “Il Tirreno”, la donna, per la quale il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a quattro anni, avrebbe contraffatto una pronuncia del tribunale di Livorno relativa ad una causa per un incidente stradale. Assolta invece dalle accuse di falso e truffa in altri cinque casi e da quella di molestie nei confronti di un cliente.

Oltre alla condanna, per il legale scatta anche il risarcimento (pari a 15mila euro) per i clienti truffati più il pagamento delle spese legali.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online