Futsal, goleada del Saviano contro Fimas: 11 reti dei nero-verde, tripletta di Coppola

SAVIANO – Festival di goal in casa del Saviano città del Carnevale: i ragazzi di mister Miele si impongono sugli avversari della Fimas con un risultato netto. La partita, valevole per il secondo turno di Coppa Campania girone E, è iniziata subito in discesa per i padroni di casa, che realizzano la prima marcatura dopo appena 17 secondi dall’inizio del match con Coppola, abile a farsi trovar pronto sulla respinta del portiere che devia un siluro di Starace. Gli atleti di mister Mazzeo cercano di risalire la china, ma è troppo elevato il gap tra le due compagini in campo. Sono poche, infatti, le occasioni in cui i calcettisti in casacca blu impensieriscono Menzione e, quando lo fanno, complici anche distrazioni difensive della retroguardia di capitan Chierchia, l’estremo difensore savianese è sempre lì a metterci una pezza, grazie anche ai preziosi consigli dell’impeccabile preparatore dei portieri Giuseppe Devastato.

Miele, in vista della gara di campionato di sabato prossimo con l’ostico Trilem Casalvatore, applica un leggero turnover: fuori lo squalificato Borriello, turno di riposo per Pipolo e Nunziata, con Cretella che ancora non si riprende del tutto dall’infortunio. La squadra di patron Napolitano, vince e convince, dando, qualora ce ne fosse stato ancora bisogno, un chiaro segnale su quali siano le sue ambizioni in questa stagione. Mele e Starace fanno ciò che vogliono, saltano gli avversari come fossero birilli, mandando in rete prima Caliendo e Esposito, poi anche l’under Napolitano. Dopo la prima frazione di gara, la partita è già archiviata: 5-0 per i locali. Nei secondi trenta minuti il Saviano amministra il gioco e gestisce le forze, in quella che diventa una vera e propria partita di allenamento. Mettono la propria firma sulla partita anche Mele, Caliendo, Coppola (quest’ultimo autore di una tripletta). Il risultato finale è fissato sull’11-0 a favore degli uomini di mr. Miele.

Da segnalare anche l’esordio in coppa Campania di tre giovani leve del settore giovanile del Saviano: Raffaele Esposito, Daniele Turboli e Girolamo Miele, che ben hanno figurato nel loro esordio, convincendo e facendo divertire i supporters nero-verdi e dando prova di personalità e determinazione. Ottima anche la prestazione di Notaro Paolino, entrato a partita in corso, che ha dato il suo contributo sia in fase difensiva che nell’impostazione di gioco e nelle rapide ripartenze. “Abbiamo giocato una partita perfetta, come dimostra il fatto che non abbiamo subito reti. Nonostante ciò, dobbiamo ancora migliorare tanto e rimanere con i piedi per terra perché solo così possiamo raggiungere traguardi sempre più grandi”, dichiara capitan Chierchia nel post partita. Un commento a caldo anche da parte del dirigente Michele Caccavale che si dichiara “soddisfatto del gioco della squadra sia dal punto di vista tecnico che della giusta mentalità con cui entra sul terreno di gioco” e afferma: “Quest’anno siamo un vero e proprio gruppo, unito, coeso e affiatato dentro e fuori dal campo, e questa è la marcia in più che ci porterà lontano”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com