Gori adegua le tariffe e recapita bollette salatissime: cittadini del Nolano sul piede di guerra

NOLA- Utenti Gori sul piede di guerra. Da alcune settimane la Gori spa, società che gestisce il servizio idrico integrato in 76 comuni dell’Ato Sarnese Vesuviano, sta facendo recapitare bollette in cui si chiede  il recupero di somme relative agli anni 2006 – 2011 per un adeguamento tariffario.  Una misura necessaria, specifica la stessa società,  ‘a causa dell’inadeguatezza delle tariffe deliberate in passato dall’Assemblea dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano’, che ‘non assicuravano la copertura dei costi di gestione, con la conseguenza che l’azienda ha maturato una significativa esposizione debitoria’.

Contro questi aumenti in bolletta, i sindaci di Mariglianella, Camposano, Nola, Volla, Brusciano e Saviano hanno chiesto un incontro con Claudio Cosentino, a.d. della Gori, che si terrà venerdì alle 11.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com