Imponevano il caffè all’associazione cattolica e bastonavano chi reagiva, 5 arresti

NAPOLI- La polizia  ha eseguito un provvedimento di fermo emesso dalla locale direzione Distrettuale antimafia, a carico di cinque persone, originarie del quartiere di San Pietro a Patierno, indagate per il reato  di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Oggi al termine della udienza di convalida, è stata disposta la misura cautelare detentiva a loro carico.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia giudiziaria, gli indagati avevano tentato di imporre la fornitura di caffè in cialde ad una associazione cattolica  del quartiere di San Pietro a Patierno non esitando ad intimorirre le parti offese con metodi violenti, culminati della fisica aggressione di una di esse, picchiata con bastoni di legno, durante una incursione all’interno della sede dell’associazione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online