Imprenditore edile e operaio sorpresi dai carabinieri mentre interravano rifiuti: denunciati

VOLLA – Nel corso di un servizio di perlustrazione disposto per il controllo del territorio i carabinieri della tenenza di Casalnuovo sono intervenuti in via Filichito a Volla, sorprendendo due persone che stavano interrando rifiuti. Sul posto, al confine con Casalnuovo, i militari dell’arma hanno bloccato i due, poi identificati per un imprenditore edile 31enne di Casalnuovo e un operaio 55enne di Somma Vesuviana. Sul posto subito dopo sono stati fatti intervenire la locale Polizia Municipale e tecnici dell’A. I due denunciati avevano interrato materiali di risulta e scarti edili su un suolo demaniale di proprietà della Provincia Napoli ma concesso in comodato d’uso gratuito al Comune di Volla per essere destinato ad isola ecologica. L’area, di circa 6.000 mq., è stata sottoposta a sequestro e affidata in custodia all’ufficio tecnico comunale di Volla.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online