Le probabili formazioni di Atalanta-Napoli, curiosità e statistiche

Dopo la vittoria per 6-2 sul Verona, il Napoli punta al bis questa sera allo stadio Atleti Azzurri d’Italia contro l’Atalanta degli ex Cigarini e Denis. I padroni di casa, reduci dalla sconfitta di Udine, come ogni anno hanno bisogno dei tre punti per costruire la propria classifica e raggiungere una salvezza tranquilla. Colantuono dovrebbe schierare un 4-3-3 con in attacco Denis, al centro del tridente e D’Alessandro e Moralez sugli esterni. A centrocampo Cigarini, Carmona e Migliaccio (favorito su Baselli) mentre in difesa ritorna Raimondi a destra al posto di Zappacosta, Dramè a sinistra ed al centro la coppia composta da Benalouane e Stendardo. Benitez invece dovrà fare a meno di Gargano, Michu e Zuniga e ruotare la rosa anche in vista della sfida di sabato contro la Roma. Favoriti Henrique e Britos per occupare gli esterni, Lopez ed Inler a centrocampo e Mertens al posto di Insigne nella classica staffetta tra i due.

Le probabili formazioni

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Raimondi, Stendardo, Benalouane, Dramè; Carmona, Migliaccio, Cigarini; Denis, Maxi Moralez, D’Alessandro. All. Colantuono.

Panchina: Frezzolini, Biava, Cherubin, Bellini, Del Grosso, Zappacosta, Baselli, Molina, Spinazzola, Bianchi, A. Gomez, Boakye. Squalificati:Indisponibili: Rosseti, Avramov, Estigarribia.

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Albiol, Koulibaly, Henrique, Britos, ; Inler, David Lopez; Mertens, Hamsik, Callejon, Higuain. All. Benitez.

Panchina: Andujar, Colombo, Mesto, Maggio, Radosevic, De Guzman, Jorginho, Insigne, Zapata. Squalificati: – Indisponibili: Gargano, Michu, Zuniga.

STATISTICHE OPTA

Sono 86 i precedenti tra Atalanta e Napoli in Serie A: 23 vittorie dei bergamaschi e 38 successi degli azzurri. Nessun pareggio nelle ultime cinque sfide di Serie A tra queste due squadre: tre vittorie nerazzurre, due del Napoli. Due successi per l’Atalanta nelle ultime due gare casalinghe con il Napoli in Serie A – gli azzurri non perdono tre (o più) gare di fila a Bergamo dal 1948. L’Atalanta ha segnato in 12 delle ultime 13 partite di Serie A giocate in casa contro il Napoli, con una media di 1.8 gol per incontro.

Gli azzurri hanno vinto solo una delle ultime nove partite di Serie A giocate a Bergamo (3N, 5P). L’Atalanta ha perso cinque delle ultime sei partite di campionato: un solo gol segnato dai bergamaschi in questo parziale, in occasione della vittoria per 1-0 sul Parma. Napoli imbattuto da cinque giornate (tre vittorie, due pareggi) e a segno in tutte queste cinque gare, per una media di 2.8 gol a partita. L’Atalanta ha il peggior attacco casalingo di questo campionato: appena un gol segnato all’Atleti Azzurri d’Italia finora.

Il Napoli ha subito gol in tre delle quattro trasferte di campionato in questa stagione, tenendo la porta inviolata solo in casa del Sassuolo. Germán Denis, ex della partita, ha segnato cinque gol in Serie A contro il Napoli, solo all’Inter ne ha segnati di più (sette). Jorginho ha segnato sette gol in Serie A finora, nessuno con il Napoli – l’ultima rete è arrivata l’8 dicembre 2013, proprio contro l’Atalanta (quando giocava al Verona).

dalla Redazione di MaiDireCalcio.com

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com