Nola, per i vigili urbani arriva una nuova auto di servizio: l’ha donata un privato

NOLA- E’ la deriva italiana della spending review. Si  taglia, si lima, si aggiusta e si risparmia e alla fine si ricorre al solidale aiuto dei privati. E’ anche seguendo questo trend nazionale, determinato dai tagli centrali agli enti locali, che il Comune di Nola vedrà ampliarsi il proprio parco mezzi della Municipale grazie alla donazione di una società privata. Non è la prima volta, in dotazione ai caschi bianchi c’è già una macchina elettrica donata da una azienda di ristorazione e servizi. Stavolta la donazione riguarda un’automobile “normale”, una Fiat Marengo capace di trasportare persone e strumentazioni della Municipale, offerta da una società con sede a Nola. Un gesto apprezzabile, soprattutto viste le condizioni deficitarie dell’autoparco dei vigili nolani, ridotto nell’ultimo biennio all’osso.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com