Operai dell’Astir aggrediscono assessore regionale Nappi

Lavoro: presidio Astir; calci e pugni ad auto assessore regi

Foto ansa

NAPOLI- Spintonato, tirato per la giacca, nonostante la scorta e le forze dell’ordine. L’assessore al Lavoro della Regione Campania, Severino Nappi, è stato aggredito dai lavoratori dell’Astir che protestano da tempo davanti alla sede dell’ente, mentre cercava di raggiungere l’auto. La collaboratrice che era con lui è stata spintonata, sbattuta contro uno dei muri di palazzo Santa Lucia e ha urtato violentemente un braccio. Entrati in auto, i manifestanti l’hanno colpita con calci e pugni. (ansa)

Print Friendly, PDF & Email