Petizione per salvare i pini di piazza Mazzini, a Cicciano raccolte oltre 250 firme in poche ore

CICCIANO- Oltre 250 firme in poco più di quattro ore. E’ il risultato della prima domenica di raccolta firme per salvare gli 11 pini di piazza Mazzini. Gli alberi, secondo il progetto di riqulificazione voluto dall’amministrazione, dovranno essere abbattuti e sostituiti da altro verde, ma i rappresentanti delle associazioni “Il Movimento” ed “Il Campanile” e del Movimento 5 stelle chiedono che non vengano estirpati perché sani e perché storico simbolo di Cicciano.

Molti i cittadini che si sono fermati presso i gazebo e si sono informati prima di firmare. Nello stesso giorno in cui le associazioni raccoglievano adesioni, l’amministrazione comunale ha deciso di fare affiggere un manifesto in cui spiega il progetto di riqualificazione di piazza Mazzini in ogni aspetto. Un botta e risposta a distanza su un tema che sta scaldando gli animi dei cittadini.

Nei prossimi giorni la petizione continuerà, ma si muove anche la politica:  il consigliere Veria Vassallo lo scorso 17 settembre ha presentato una interpellanza sul tema.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online