Ricerca choc, Avella paese in cui si muore di più per cancro in Irpinia

AVELLA- Avella condivide con Solofra il tristissimo primato delle morti per cancro in Irpinia.  Solofra, città della concia, polo industriale da anni oggetto di attenzioni a causa dell’alto livello di inquinamento causato dalle fabbriche di pelli, è il luogo in cui si sono registrate più morti per cancro. A sorpresa c’è anche la città archeologica de Baianese, come ha confermato il direttore dell’Istituto dei tumori di Napoli e del Crom di Mercogliano, Tonino Pedicini. Lo studio realizzato dal Crom è un “atlante della mortalità” in Irpinia dal 2006 al 2011, comune per comune. I risultati ottenuti evidenziano, tuttavia una minore mortalità in tutta la provincia di Avellino rispetto all’Italia (tra il 5 e il 30% in meno) e rispetto al dato regionale alle province di Napoli e Caserta.

Il dato Smr (Rapporto standardizzato di mortalità) su Avellino è confortante (95,0)- come si legge su Orticalab- i comuni, invece, che superano la soglia di tranquillità sono quelli di Solofra e Avella (106,1)  e Atripalda (102,4). Nella mappa specifica sull’Irpinia si nota che c’è un tasso più alto di malattie e di mortalità nei comuni vicini all’area partenopea.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online