Si fingevano carabinieri e poliziotti per svaligiare abitazioni, arrestati

NAPOLI- I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli stanno dando esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal Gip del Tribunale di Napoli a carico di una decina di persone ritenute responsabili di furti e rapine in abitazione. Nel corso di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica partenopea, i militari dell’Arma hanno accertato che gli indagati appartenevano a 2 distinti gruppi criminali con base a Napoli e operatività in tutta Italia, dediti ai reati come furti e rapine commessi travestendosi da appartenenti alle Forze di Polizia ed esibendo alle ignare vittime falsi decreti di perquisizione per accedere nelle abitazioni da svaligiare. Sequestrati segni distintivi e casacche simili a quelli in dotazione alle forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online