Al via Zecchino d’Oro 2014, in gara Alessia Chianese: unica bambina della provincia di Napoli

La piccola Angela Chianese con Edoardo Barchi

La piccola Angela Chianese con Edoardo Barchi

AFRAGOLA –  Tutto pronto per il concorso di canzoni per bambini più famoso al mondo, il “57° Zecchino d’Oro”., che si svolgerà a Bologna dal 25 al 29 novembre 2014 e verrà trasmesso in diretta su Rai Uno, Rai HD, Rai Italia, Eurovisione e Mondovisione Quest’anno sarà tutto rinnovato: dallo studio televisivo dell’Antoniano che è stato riallestito con tante novità; alla conduzione che vedrà Veronica Maya affiancata ogni giorno da un’artista diverso.

martedì 25 novembre: Paolo Conticini;

mercoledì 26 novembre: Marisa Laurito;

giovedì 27 novembre: Gianni Ippoliti e Gabriella Germani ;

venerdì 28 novembre: Andrea Lucchetta;

sabato 29 novembre: Gabriele Cirilli;

12 i brani in gara cantati da 14 bambini:

Chi ha paura del buio? (testo: Mario Gardini musica: G.Fontana – R. De Luca) – Alessia Chianese con Edoardo Barchi.

ChicopezCosta Rica) (testo: V. E. Martinez/F. Migliacci – A. Casamento musica: A. Casamento) – Ines Rizzo

Ci vuole un titolo (testo: Maria Francesca Polli/musica: Marco Iardella) – Cosma Cossiga

Do i numeri (testo: Mario Gardini/musica: Carlo Maria Arosio) – Lorenzo Dibilio

I Beagles (testo e msica: G. Grottoli – A. Vaschetti – Claudia Verrillo

Il cuore del re (testo e musica: Flavio Conforti – Sara Laconi

Il domani (testo e musica: G. Grottoli – A. Vaschetti – A. Visintainer – Sara Guglielmelli

La mia casa (testo: M. Gardini – musica: L. Saccol) – Eleonora Mezza con Flavia Prosperi

La tarantola (testo e musica: Antonio Buldini – Sofia Gentile

L’orsacchiotto dall’oblò (testo: Valeria Bolani – musica: Chiara Mario) – Gabriel Nardon

Mono monopattino (testo: Vittorio Sessa Vitali – musica: Renato Pareti) – Sara Startari

Un sogno leggerissimo (testo: Emilio Di Stefano – musica: Marco Iardella) – Sarah De Bartolomeo

 

Come ogni anno, si porta avanti un  progetto di solidarietà e quest’anno, il progetto,  ha l’intento di sostenere il servizio mensa dell’Antoniano, che celebra i 60 anni di attività, e non solo: verranno infatti coinvolte alcune mense del mondo francescano, per supportarle nell’erogazione quotidiana di pasti. L’obiettivo è quello di garantire da gennaio a dicembre 2015 circa 70.000 pasti e avviare percorsi di inserimento sociale, sanitario e lavorativo. Il motto di quest’anno è: “Il Cuore dello Zecchino d’Oro, mettici un piatto anche tu!”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online