Sindaco di Nola

Caso presepe, Biancardi smorza i toni: patti rispettati, lo restituiremo in pochi giorni

NOLA- Nessuna polemica con Benevento, il Presepe di Dalisi sarà restituito entro pochi giorni. E’ lo stesso sindaco di Nola Geremia Biancardi a “smontare” il caso di questi giorni sulla mancata restituzione dell’opera dell’artista lucano lasciata in un fondo privato per quasi due anni dopo essere stata ottenuta in prestito gratuito da Benevento per una esposizione nel Natale del 2012. “In base ad un accordo verbale con l’ente sannita- ha spiegato- il Comune di Nola lo avrebbe avuto in custodia fino a quando Benevento non l’avesse richiesto. Sottolineo che sinora il nostro ente lo ha custodito senza alcun onere, ed è ora pronto a restituirlo entro pochi giorni”. Biancardi avrebbe anche sentito il collega beneventano Pepe per fare chiarezza sulla vicenda che, afferma il primo cittadino nolano, ha seguito l’iter sin dall’inizio stabilito tra i due Comuni.

In questi giorni era scoppiato un nuovo caso a causa della richiesta di restituzione e risarcimento danni da parte di Palazzo Mosti; un caso destinato a sgonfiarsi, secondo le previsioni di Biancardi, grazie ai buoni rapporti tra le due comunità e nel pieno rispetto dei patti.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online