Catena umana di San Clemente: tra fede e tradizione Casamarciano festeggia il suo patrono

catena3CASAMARCIANO- E’ una delle tradizioni più particolari eppure meno conosciuti dell’area nolana. E’ la catena di San Clemente, il rito attraverso il quale ogni 23 novembre i cittadini della cittadina delle nocciole “aiutano” il loro santo patrono a raggiungere la sua antica casa, in cima alla collina che porta il suo nome. Una tradizione suggestiva che coinvolge tutti i fedeli, uniti in un gesto concreto di devozione: la catena umana che sostiene la statua lungo la salita.

La processione sacra si svolge il 23 novembre seguendo un rito che non ha simili nell’area nolana ed in Campania: la statua del santo, issata sulle spalle dei fedeli, portata fuori dalla parrocchia che si trova al centro del paese viene trasportata tra le sue strade fino a raggiungere l’originaria

chiesa posta sulla collina che prende il nome del Santo. Il percorso è costituito da un’irta salita, per questo, per favorire l’ascesa del simulacro fino al tempietto, si crea una catena umana, grazie alla quale la struttura lignea, tra sacrificio ed energia e dopo una corsa vorticosa e spettacolare, arriva ai ruderi. La “catena” anche quest’anno aiuterà la salita del santo domenica 23 novembre, a partire dalle 9,30, dopo la benedizione del vescovo di Nola Monsignor Beniamino Depalma.

“Un momento di condivisione e preghiera- spiega il vicesindaco Carmela De Stefano, quest’anno anche presidente del Comitato festa.- La “catena” dimostra tutta la nostra devozione per San Clemente, ma anche il desiderio di preservare una tradizione che affonda le sue radici nella nostra storia”. “E’ il giorno più emozionante per noi casamarcianesi- afferma l’assessore alla Cultura Angelo Piscitelli-. Da parte nostra c’è l’invito a venire ad assistere alla “Catena di San Clemente” ed a vivere insieme a noi l’atmosfera di unione che si respira in questi giorno”.

Dopo la processione, il percorso del santo si conclude in paese con la tradizionale competizione di batterie di fuochi pirotecnici. Di seguito il programma delle serate:

 

FESTA DI SAN CLEMENTE 2014

Sabato 22 novembre- dalle ore 20

-Esibizione del gruppo folkloristico internazionale “’’O scarrafone”

-Degustazione di un piatto tipico di Casamarciano a cura dell’Associazione Sentieri & Sapori

Domenica 23 novembre dalle ore 19,30

-Concerto della Banda “Città di Conversano” diretta dal M° Susanna Pescetti presso la Chiesa parrocchiale

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online