Nola, AAA cercasi allenatore e col Rinascita Vico partita senza i tifosi bianconeri

Carmin

Carmine Esposito, traghettatore del Nola

NOLA (Vincenzo Capezzuto) –   Settimana delicata in casa Nola. Dopo il pareggio casalingo contro l’Ortese, la contestazione dei tifosi, le dimissioni del tecnico Santaniello, non tira una buona aria in casa bianconera. In attesa della sfida di domenica contro la Rinascita Vico, la dirigenza bianconera è alla ricerca del nuovo allenatore.

La situazione. Per adesso c’è una sola certezza: domenica a Palma Campania contro la Rinascita Vico in panchina siederà Carmine Esposito, secondo del dimissionario Santaniello, che attualmente sta dirigendo anche gli allenamenti. Sulle tribune del Comunale però ci sarà (al 99.9%) anche il prossimo allenatore del Nola, almeno stando alle dichiarazioni del presidente Allocca e del DS Carmine Sorrentino.

Probabili scenari. La dirigenza è al lavoro da mercoledì mattina alla ricerca del sostituto di Santaniello. La società per ora non lascia trapelare nulla, anche se i primi movimenti lasciano presagire l’arrivo di un elemento di esperienza. In città si fanno i nomi più vari: dal ‘veterano’ Mimì Gargiulo all’ex bomber ai tempi della C1 Davide Ricci, passando per l’ex re del gol Gennaro Astarita. Sembra che, con qualcuno di questi allenatori, ci siano già stati dei contatti, anche se non è escluso qualche sorpresona dell’ultim’ora, come spiega il direttore sportivo Carmine Sorrentino. “Stiamo lavorando in silenzio – spiega – Alla ricerca dell’uomo giusto in grado di dare una scossa a tutto l’ambiente”.

Divieto di trasferta. Intanto per domenica prossima i tifosi e appassionati nolani non potranno assistere alle partita. In tarda mattinata la Prefettura ha notificato al presidente del Nola Ciccio Allocca il divieto di vendita di tagliandi ai tifosi residenti a Nola.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online