Promozione, finalmente è super Cicciano: i biancorossi schiacciano la Bisacesse e sognano il ritorno di Dell’Anno

Mustapha

Mustapha, autore dell’1-0

CICCIANO (Saverio Quatrano) –  La gara del Magnotti  Cicciano –Biscaccese valida per l’undicesima giornata del campionato di promozione girone C, termina con la vittoria del padroni di casa che con un secco 3-0 liquidano gli irpini mai entrati veramente in partita.  I biancorossi erano reduci dal un periodo di crisi, con la vittoria che mancava dal  20 settembre in casa dello Sporting Guardia, mentre in questa stagione la squadra di mister Peluso non aveva mai raccolto alcun successo al Magnotti. Nella prima mezz’ora di gioco la gara è nervosa , ma al  quarto d’ora la prima azione pericolosa la crea il Cicciano con Diallo  che con un tiro a giro dall’interno dell’area di rigore impensierisce Orillo che è costretto a deviare la sfera in calcio d’angolo. Al  34’ il Cicciano passa in vantaggio con Diallo Mustapha, che di testa sfrutta un cross alla perfezione di Fierro e sblocca la gara.  A fine primo tempo il  biancorossi potrebbero  raddoppiare : in primis al 41’Fierro  con un tiro dall’area piccola di rigore colpisce in pieno la traversa  e  un minuto dopo Mustapha solo davanti al portiere non riesce a trovare lo specchio della porta. Nella ripresa  arriva il tanto sospirato gol del raddoppio e al 6’ Fierro  dopo un batti e ribatti in area  di rigore deposita la sfera in rete a porta praticamente vuota. Al 13’ Abbatiello con molta astuzia si procura un calcio di rigore che lui stesso realizza con estrema precisione. Il Cicciano ha in pugno il match e questa volta non subisce il ritorno degli avversari come accaduto nelle precedenti gare al Magnotti. Al 25’  la formazione ciccianese  sfiora il quattro a zero con uno scatenato Fierro, ma questa volta Orillo è bravo ad apporsi alla conclusione del migliore in campo . L’unica occasione per gli ospiti capita al minuto 42, quando  Castelli tutto solo davanti a De Riggi non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.  Dopo  quattro minuti di recupero termina la gara con il Cicciano che finalmente riesce a vincere la sua prima partita casalinga e torna al successo dopo esattamente due mesi.  Venti settembre 2014 Sporting Guardia 1-Cicciano 2, 22 Novembre Cicciano 3-Bisaccese 0 : dopo due mesi il Cicciano ritrova la vittoria e lo fa senza subire gol.  I biancorossi ora sono terzultimi in classifica con 10 punti e dovranno affrontare due trasferte consecutive, col Solofra e con la corazzata Montesarchio. A fine gara  sono le dichiarazioni del Ds Gaspare Scala a scaldare i cuori dei tifosi biancorossi . Dopo le dimissioni di qualche settimana fa, Gaspare Scala è tornato al lavoro  con grande entusiasmo: “Per rispetto degli amici di Nola non ho avuto alcun contatto con  Raffaele Dell’Anno, ma la mia idea è di riportare il nostro ex capitano qui a Cicciano.  E’ un nostro obiettivo , voglio veramente bene a Raffaele e speriamo che possa tornare qui a casa sua”:

IL TABELLINO

Cicciano 3-Bisaccese 0

Cicciano : De Riggi P. , Sgambati , Franzese (23’st De Riggi G.),Piscitelli , Albertini , Terracciano ,Gallo ,Guerriero , Abbatiello (16’st D’Avanzo ),Fierro ,Diallo Mustapha (30’st Candela F. ) A disp D’Avanzo, De Riggi G.,Candela C., Prospero ,Improta  All. Peluso

Bisaccese : Orillo, Iannece, De Gianni, Berardi , Maglioran , Cignarale, De Vito(44’st Ariniello s.v.), Magaldi, Abrezio, Formiglio(1’st Castelli ), Lo Mele (18’st Arbanese ) A disp : Mariale Bonatti, Falco, La Penna  All. Antonio Matarangolo

Marcature : 34 1t Diallo Mustapha, 6’st, Fierro, 13’st Abbatiello (rigore)

Ammoniti : Magliano (B),Arbezio ( B), Albertini ( C), Gallo ( C), D’Avanzo ( C).

Arbitro : Fiume Imperatore di Ercolano

Recupero :4’st

Spettatori : 150/200 spettatori.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com