Un convegno e una fiaccolata per Ciro Esposito, così Casamarciano celebra la giornata della legalità

CASAMARCIANO- “Ambiente, agricoltura e turismo- Riscattiamo la Campania” è il titolo del convegno che si svolgerà sabato 29 novembre presso l’Istituto comprensivo in Corso Mercogliano alle ore 17. L’iniziativa è patrocinata dal Comune ed organizzata dalle Acli nell’occasione della IV Giornata della Legalità “Il popolo dorme…la terra muore”. Dopo i saluti affidati al vescovo di Nola monsignor Beniamino Depalma, al sindaco Andrea Manzi ed al parroco don Raffaele Rossi, e l’introduzione di Giuseppe Vitale (presidente nazionale centro turistico Acli), ci saranno interventi di personalità del mondo medico, giudiziario, ambientalista, politico.

Gli ospiti, coordinati dal giornalista Gianni Festa,  saranno il Sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Nola Maria Cristina Amoroso, l’Assessore regionale ad Agricoltura e Ambiente Daniela Nugnes, il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo, il primario di oncologia medica presso l’Ospedale di Nola Carmine Pizza,  il presidente nazionale Acli Terra Michele Zannini, il presidente dell’osservatorio per la tutela dell’ambiente e della salute  Ciro di Francia e il coordinatore dell’Ancpi enti locali per il Mezzogiorno, Antonio Bossone. Le conclusioni sono affidate a Marco Di Lello, segretario della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie.

Dopo il convegno ci sarà una fiaccolta aid solidarietà per ricordare Ciro Esposito, tifoso del Napoli ucciso prima del match di Coppa Italia disputato a Roma.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online