Ferisce il consuocero con coltello da lavoro, macellaio arrestato

BOSCOTRECASE- I Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno tratto in arresto Giovanni Pagano, 42 anni, residente a Boscotrecase, macellaio, resosi responsabile di tentato omicidio. I militari dell’Arma hanno accertato che  aveva accoltellato il padre 43enne del compagno della figlia che lo aveva raggiunto per discutere della situazione familiare nella sua macelleria in via De Simone di Torre Annunziata. Più in dettaglio, al culmine della lite scoppiata nel corso della discussione Pagano si è scagliato contro il 43enne con un coltellaccio di 35 centimetri la cui lama si è conficcata di taglio all’altezza del costato, giungendo a pochi centimetri dagli organi interni.
Il ferito è stato portato all’ospedale di Boscotrecase. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online