Allagamenti al centro, Regione Campania stanzia 2,6 milioni per la rete fognaria di Saviano

SAVIANO –  Il direttore del Dipartimento delle Politiche Territoriali della Regione Campania, ha firmato il decreto di presa d’atto della coerenza dell’intervento e ammesso al finanziamento l’intervento per i lavori di “sistemazione e adeguamento della rete fognaria cittadina”. Un finanziamento di 2.650.010,44 euro per risolvere l’annoso problema  degli allagamenti del centro urbano causato dalle acque meteoriche proveniente da Piazzolla. Fondi POR Campania FESR 2007/2013. Saranno tre i cantieri allestiti per i lavori che riguardano la ristrutturazione e il prolungamento della ex lagnola provinciale di via Nola-Castellammare che serve a convogliare le acque meteoriche nelle vasche di assorbimento prima dell’immissione nel collettore. La lagnola, con le relative bocche, sarà prolungata di alcune centinaia di metri a ritroso oltre l’incrocio con via Giancora per captare le acque meteoriche proveniente da Piazzolla che per anni hanno causato i gravi allagamenti dell’intero centro cittadino. Quindi la ristrutturazione della vasca di assorbimento Alberolungo e il completamento della vasca Volano adiacente il cimitero Sant’Erasmo. Le vasche avranno la funzione di contenimento delle  acque in eccesso, fino alla liberazione del recapito finale, che saranno captate attraverso un sistema di pompe sommerse.  “Il finanziamento rientra nel decreto di accelerazione della spesa – dice il Sindaco Carmine Sommese – e pertanto sono lavori che dobbiamo portare a compimento entro l’anno 2015. Bandiremo una sola gara per i tre cantieri che saranno allestivi su via Nola-Castellammare, sulla vasca Alberolungo e su quella Volano”. Già nei prossimi giorni, il Sindaco firmerà la convenzione accordo con la Regione Campania mentre all’inizio del 2015 andrà in gara l’intero intervento.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com